Master in
Gestione e Sviluppo Risorse umane

XXIII edizione a Torino, dal 07 aprile 2018

17 giornate d’aula con frequenza il sabato

Accreditato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

OBIETTIVO
Con una formula collaudata e costantemente aggiornata,  il  Master in Gestione e Sviluppo del Personale ha l’obiettivo  di trasmettere efficacemente contenuti e metodi di lavoro, per favorire la “crescita” di professionisti in grado di trovare le soluzioni strategiche, organizzative e gestionali più efficaci per la gestione e lo sviluppo delle   persone, in armonia con gli obiettivi d’impresa.

Richiedi informazioni

Durata
17 giornate, con frequenza il sabato, dal 07 aprile al 27 ottobre 2018, dalle 9:30 alle 17:30

DESTINATARI
Il master si rivolge a laureati e laureandi. Possono candidarsi anche diplomati che abbiano già maturato esperienze lavorative e che siano interessati a completare la preparazione professionale e ad  accrescere le proprie competenze per essere più competitivi nel mercato del lavoro.

AMMISSIONE
Il Master è a numero chiuso, rivolto ad un massimo di 15 partecipanti, ammessi in base all’analisi del curriculum vitae e ad un colloquio individuale, volto a verificare se il percorso formativo è coerente con le aspettative e gli interessi dei candidati.

PROGRAMMA
Accanto ai temi classici legati alla gestione delle risorse umane, come la strategia aziendale, l’organizzazione delle risorse umane, le normative contrattuali e l’avviamento al lavoro, la normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, l’amministrazione del Personale, le relazioni industriali, nel master si lavora anche  sulle life skills, per imparare ad affrontare con maggiore efficacia la vita sociale e professionale.

CONTENUTI
La strategia aziendale e l’organizzazione delle risorse umane 
Diritto del lavoro e sindacale: aspetti normativi e contrattuali del rapporto di lavoro
Amministrazione del personale 
Igiene e sicurezza
Inail, infortuni e malattie professionali
Politiche di gestione e pianificazione delle risorse umane
Responsabilità sociale d’impresa
Clima aziendale
I sistemi di valutazione delle risorse umane 
Formazione in azienda
Empowerment
Coaching
Gestione delle eccedenze 
Outplacement
Gestione del conflitto
Relazioni industriali e sindacali
Gestione collaboratori: leadership e followership
Comunicazione professionale – Parlare in pubblico

Concluderà il percorso formativo il workshop “PROGETTARE SE STESSI” finalizzato a ideare e definire il proprio “posizionamento professionale” ed a pianificare il personale “progetto di carriera e crescita”. Si sperimentano tecniche di creatività applicata e stimoli e strumenti del personal branding e del self-marketing volti a rinforzare la spendibilità professionale.

METODOLOGIA E DIDATTICA
La formula che sta alla radice del nostro Master è “trasmettere l’esperienza attiva” e, sulla base di questa premessa, noi ci impegniamo a trasmettere esperienze concrete ed aggiornate con metodologie atte a stimolare la partecipazione attiva e rivolte a supportare lo sviluppo ed il potenziamento professionale, per ottimizzare le prestazioni e raggiungere i traguardi desiderati.
TESTIMONIANZE presentate da manager di aziende leader.
Esercitazioni su CASI AZIENDALI con analisi di problemi reali

DOCENTI
Il nostro corpo docente si avvale esclusivamente di manager operanti in aziende leader, professionisti e consulenti esperti nelle Risorse Umane, con significativa esperienza d’azienda e d’aula.

LA FACULTY HS&T
Luca Barbaso – Senior Consultant, Partner OP SOLUTION
Emil Bertocchi – Avvocato – Dottore di ricerca in diritto del lavoro e delle relazioni industriali. Partner Labjus – associazione professionale
Daniele Calia – Avvocato
Gianfranco Cannalire – HR Manager
Sandro Cappiello  HR Manager
Michele Cela – Managing Director
Fabrizio Cerutti – Direttore Risorse Umane
Jessica Concas – Avvocato, Studio legale Concas
Paolo Ferrero
– HR Manager, HEXAGON METROLOGY S.p.A.
Guido Franza
– Responsabile Risorse Umane, AMIAT
Adriano Gallea – Manager HR, PRIMA POWER
Lodovico Gancia – Direttore Risorse Umane, MEDIACONTECH SpA
Cinzia Garetto – Psicologa del lavoro, consulente tecnico per selezione, valutazione, formazione
Nadia Iannelli – Consulente senior HR
Demetrio Labate – Human Resources Manager
Marco Lorenzini – Consulente di direzione, Company Consulting
Andrea Marsero – Responsabile sistema integrato qualità, ambiente, salute, sicurezza sul lavoro
Boris Martella  Avvocato, associate di Lablaw studio legale
Gabriele Moro – Avvocato – Dottore di ricerca in diritto del lavoro e delle relazioni industriali – Collaboratore dello Studio Legale “BAUSARDO-GILI”  .
Luca Operto – Head of Recruitment, KUEHNE+NAGEL
Francesca Pagano – HR manager, SAINT GOBAIN
Alberto Robiati – Formatore,  consulente, direttore di LABORATORIO CREATIVO
Loredana Sardo – HR manager
Giovanni Luca Serino – Avvocato – Partner Labjus – associazione professionale
Alberto Sessa – Human Resources Manager, AGC FLAT GLASS ITALIA
Remigia Spagnolo  Psicologa del lavoro, formatrice e consulente senior HR
Riccardo Tinozzi  Psicologo, formatore, specialista in Psicologia della Salute ed in Psicologia dello Sport
Claudia Viale  Consulente del lavoro

Le società di appartenenza si riferiscono al periodo in cui è stata effettuata la docenza o la testimonianza

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione è di € 3.500,00 + IVA
Sconto del 10% per iscrizioni entro il 7 febbraio 2018: € 3.150,00 + IVA
Pagamento rateizzato, senza interessi, o versamento in unica soluzione entro la data di inizio del master con una riduzione di € 130,00 sulla quota

N.B. Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di 15 iscritti.

Sono disponibili due borse di studio di € 500,00 ciascuna a copertura parziale dei costi (agevolazione non cumulabile con l’advance booking). Le candidature saranno valutate in base all’esito delle selezioni, al curriculum studiorum, alla condizione di inoccupazione/disoccupazione.

ORIENTAMENTO E SUPPORTO ALL’INSERIMENTO PROFESSIONALE
Come nostra consuetudine, a partire dal primo colloquio propedeutico all’iscrizione e successivamente con colloqui ed  esercitazioni  individuali e di gruppo durante il percorso formativo, affianchiamo il partecipante per aiutarlo ad individuare le sue attitudini ed a consolidare le sue capacità, con l’obiettivo di aiutarlo  a riconoscere i suoi punti di forza e ad utilizzarli al meglio in ambito lavorativo per impostare la propria carriera in modo consapevole, valorizzando le capacità personali e orientando le aspirazioni professionali.

HS&T svolge attività di placement segnalando i CV degli  allievi alle aziende interessate, anche negli anni successivi alla conclusione del percorso formativo.

Al termine del percorso formativo, su richiesta dei partecipanti, HS&T promuove stage di tre /sei mesi presso aziende, società di selezione, società di consulenza, associazioni, subordinati al superamento del processo di selezione presso le strutture stesse. La sede di svolgimento dello stage può essere dislocata sull’intero territorio nazionale. Lo stage non costituisce attività compresa nel processo didattico, pertanto non viene calcolato nelle ore complessive del programma formativo e non comporta alcun incremento della quota di partecipazione al Master.

Richiedi informazioni