Master in
Gestione e Sviluppo Risorse umane

XXII edizione a Bologna, dal 03 marzo 2018

17 giornate d’aula con frequenza il sabato

In attesa di rinnovo dell’accreditamento del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

Profilo
Il Master in Gestione e Sviluppo del Personale favorisce la “crescita” di professionisti in grado di trovare le soluzioni strategiche, organizzative e gestionali più efficaci per le persone e per il business e di vincere questa sfida.

Richiedi informazioni

Con  una formula collaudata e costantemente aggiornata, il percorso trasmette efficacemente contenuti e metodi di lavoro, con un’impostazione operativa, pragmatica ed essenziale e offre ai partecipanti la possibilità di acquisire conoscenze approfondite e competenze specialistiche nelle aree  gestione e sviluppo  risorse umane, organizzazione, legislazione in ambito di lavoro, relazioni industriali, formazione e comunicazione professionale per favorire lo sviluppo delle capacità operative e per valorizzare il talento e le competenze professionali per la gestione delle persone in tutte le fasi della propria vita professionale in azienda.

Durata
17 giornate, con frequenza il sabato, dal 03 marzo al 14 luglio 2018, dalle 9:30 alle 17:30

Destinatari
Il master si rivolge a laureati e laureandi. Possono candidarsi anche diplomati che abbiano già maturato esperienze lavorative e che siano interessati a completare la preparazione professionale e ad  accrescere le proprie competenze per essere più competitivi nel mercato del lavoro.

Ammissione
Il Master è a numero chiuso, rivolto ad un massimo di 15 partecipanti, ammessi in base all’analisi del curriculum vitae e ad un colloquio individuale, volto a verificare se il percorso formativo è coerente con le aspettative e gli interessi dei candidati.

Programma
Il Master prevede la trattazione di argomenti come la strategia aziendale e l’organizzazione delle risorse umane, le normative contrattuali e l’avviamento al lavoro, la normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, l’amministrazione del Personale, la responsabilità sociale d’impresa e le relazioni industriali. Si acquisiranno, inoltre, gli strumenti nell’ambito dell’organizzazione del lavoro e della valutazione delle risorse umane, si apprenderanno le tecniche di coaching e di gestione del conflitto, si imparerà ad utilizzare con efficacia la comunicazione professionale. Ampio spazio è dedicato alle esercitazioni ed alla condivisione di esperienze pratiche.

Contenuti

LA STRATEGIA AZIENDALE E L’ORGANIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE 
DIRITTO DEL LAVORO E SINDACALE: ASPETTI NORMATIVI E CONTRATTUALI DEL RAPPORTO DI LAVORO
L’AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 
IGIENE E SICUREZZA
INAIL, INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI
AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE
POLITICHE DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE DELLE RISORSE UMANE
RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
CLIMA AZIENDALE
I SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLE RISORSE UMANE 
FORMAZIONE IN AZIENDA
EMPOWERMENT
COACHING
GESTIONE DELLE ECCEDENZE 
OUTPLACEMENT
GESTIONE DEL CONFLITTO
RELAZIONI INDUSTRIALI E SINDACALI
GESTIONE COLLABORATORI : LEADERSHIP E FOLLOWERSHIP
COMUNICAZIONE PROFESSIONALE – PARLARE IN PUBBLICO

Concluderà il percorso formativo il workshop PROGETTARE SE STESSI” finalizzato a ideare e definire il proprio “posizionamento professionale” ed a pianificare il personale “progetto di carriera e crescita”. Si sperimentano tecniche di creatività applicata e stimoli e strumenti del personal branding e del self-marketing volti a rinforzare la spendibilità professionale.

Metodologia e Didattica
L’approccio metodologico, pur non trascurando il necessario approfondimento teorico, vuole essere essenzialmente operativo.
Le metodologie formative prevedono sia interventi di dirigenti d’impresa e di consulenti inseriti nel mondo delle Risorse Umane che giornate di partecipazione attiva degli allievi, mediante la discussione dei casi, le esercitazioni, le simulazioni, il role playing.

Il materiale didattico comprende dispense realizzate ad hoc, testi legislativi, articoli tratti dalla stampa specializzata ed approfondimenti bibliografici.

Docenti
Il nostro corpo docente si avvale di manager operanti in aziende leader, professionisti e consulenti esperti nelle Risorse Umane, con significativa esperienza d’azienda e d’aula.

Orientamento e supporto all’inserimento professionale
A partire dal primo colloquio propedeutico all’iscrizione e successivamente con colloqui individuali e di gruppo durante il percorso formativo, affianchiamo il partecipante per aiutarlo ad individuare le sue attitudini ed a consolidare le sue capacità, con l’obiettivo di aiutarlo  a riconoscere i suoi punti di forza e ad utilizzarli al meglio in ambito lavorativo per impostare la propria carriera in modo consapevole, valorizzando le capacità personali e orientando le aspirazioni professionali.

HS&T  svolge attività di placement segnalando i CV degli  allievi alle aziende interessate, anche negli anni successivi alla conclusione del percorso formativo.

Al termine del percorso formativo, su richiesta dei partecipanti, HS&T promuove stage di tre/sei mesi presso aziende, società di selezione, società di consulenza, associazioni, subordinati al superamento del processo di selezione presso le strutture stesse. La sede di svolgimento dello stage può essere dislocata sull’intero territorio nazionale. Lo stage non costituisce attività compresa nel processo didattico, pertanto non viene calcolato nelle ore complessive del programma formativo e non comporta alcun incremento della quota di partecipazione al Master.

Richiedi informazioni